REPOSITORY

ODG, Interrogazioni

ODG Servizi socio/assistenziali

ordine del giorno al doc n. 2
programma regionale di sviluppo della viii legislatura

Il Consiglio Regionale

Considerato che
Nel capitolo 5.2 del D.P.E.F. R. èwelfare della sussidiarietè si prevede di censire i nuclei familiari disposti a fornire assistenza a parenti, amici e conoscenti in stato di bisogno, in modo da costituire una èanagrafe parallelaè;

Considerato che:
questa ipotesi si configura come una sorta di ècertificazioneè ufficiale della famiglia in quanto soggetto fornitore di servizi sociali-assistenziali;

Ricordato che:
tutta la normativa vigente identifica nel soggetto pubblico ai vari livelli il responsabile per lèorganizzazione e lèerogazione dei servizi socio-assistenziali alle persone e alle famiglie e che il ruolo della famiglia si identifica nelle sue finalitè effettive e di aiuto morale, e non come soggetto responsabile dellèerogazione di servizi;

Impegna la Giunta Regionale

A promuovere un programma di potenziamento e qualificazione del sistema regionale pubblico dei servizi socio-assistenziale in collaborazione con gli enti locali.

Milano, 27 Settembre 2005

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: