REPOSITORY

Generale

assemblea costituente della sezione bergamasca della Sinistra Europea

siete invitati all’assemblea costituente della sezione bergamasca della Sinistra Europea che si terrà

Sabato 7 Ottobre alle ore 16.30

Presso il centro La Porta, via Papa Giovanni XXIII, 30 – Bergamo,

Saranno presenti: Vittorio Agnoletto, Ezio Locatelli, Mario Agostinelli e Pietro Folena.

Anche a Bergamo si avvia la fase costituente della Sezione Italiana della Sinistra Europea, il nuovo soggetto politico che vuole aggregare, sulla base del consenso e del rispetto delle singole strutture organizzative, le diverse culture pacifiste, ambientaliste, femministe, comuniste e socialiste, alternative e della sinistra radicale in una esperienza diversa dalle attuali organizzazioni basate sulle forme partito.

Si tratta di dare uno spazio comune a tutti coloro che sono uniti nella convinzione che è necessario trovare da subito una alternativa alla concezione liberista del mondo, causa della situazione di guerra guerreggiata, di disastro ambientale, di povertà nei 2/3 del mondo. Obiettivo è creare uno spazio che permetta a tutti coloro che vi aderiscono, associazioni o singoli cittadini, di definire le regole di partecipazione e di attività che meglio si adattano alle proprie necessita/realtà. E questo in un’ottica Europea, nella convinzione che localmente si incide, ma che i processi capaci di rimettere in discussione gli equilibri globali passano per il rilancio del ruolo Europeo. Attualmente la Sinistra Europea è rappresentata a Bruxelles dalla maggioranza dei 41 deputati del Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica, ed è presente il 15 paesi dell’Unione con Deputati e Senatori che già hanno aderito sin dal 2004 a questo progetto.

In Italia è stato avviato un nuovo percorso che intende costruire il nuovo soggetto politico ampio: aggregando i soggetti politici, sociali ed i singoli che da Genova 2001 in poi hanno dato origine al movimento dei movimenti; aggregando le diverse anime della sinistra radicale ed antagonista che, con la nascita del Partito Democratico, si troveranno a doversi confrontare su un nuovo progetto comune; rivitalizzando la partecipazione di coloro che in questi anni hanno lasciato l’attività politica e sociale per disincanto sulle forme organizzative tradizionali.

Comitato Promotore

Per info: Giusy 335 6873855::Giudi 349 5120487

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: